Nasce l’ASSOCIAZIONE AMICI DI GUIDO NEGRI

Dopo una decina d’anni di attività svolte in modo discontinuo e senza un’organizzazione ufficiale, il piccolo gruppo estense di amici che dal 2015 portano avanti l’impegno di tenere viva nella Città di Este la memoria del Servo di Dio Guido Negri, su sollecitazione dell’Amministrazione Comunale, ha deciso di costituirsi, in data 11 marzo 2024 come ASSOCIAZIONE, con la denominazione di “ASSOCIAZIONE AMICI DI GUIDO NEGRI”.

Le finalità che l’Associazione si propone, così come presenti nello statuto, sono queste:

  • Mantenere vivo il ricordo e la memoria del Servo di Dio GUIDO NEGRI (1888 – 1916) nella città di Este, nella diocesi di Padova, in Italia e in tutto il mondo.
  • Ricercare, catalogare, conservare, preservare dalla dispersione tutto il materiale, i documenti, la bibliografia, i cimeli e le testimonianze riguardanti il Servo di Dio Guido Negri.
  • Collaborare con l’Ufficio per le Cause dei Santi di Padova e la Postulazione incaricata per il processo di canonizzazione del Servo di Dio Guido Negri.
  • Promuovere e diffondere la conoscenza del Servo di Dio Guido Negri con pubblicazioni e materiali, a mezzo stampa, con contributi multimediali o con l’organizzazione di eventi pubblici e in ogni altro modo efficace e adeguato.

L’Associazione “Amici di Guido Negri” chiede il sostegno di tutti coloro che desiderano tenere viva la memoria del Servo di Dio.

QUI si può leggere lo statuto dell’Associazione.

QUI si può leggere l’atto costitutivo dell’Associazione

SE SEI INTERESSATO puoi SCRIVERE UNA MAIL a info@guidonegri.it lasciandoci semplicemente il NOME, il COGNOME e l’indirizzo postale.

Oppure, se puoi, contatta personalmente uno degli amici…

Verrà richiesta una quota associativa annuale di 20 € o, per chi vuole, per i soci sostenitori, di 50 €.

Anche tu puoi far parte dell’Associazione, anche tu puoi essere tra gli Amici di Guido Negri,

TI ASPETTIAMO

per condividere questa avventura con Guido, con la sua storia e la sua Fede, la storia delle nostre parrocchie e della nostra città, un’avventura che dura da oltre un secolo e della quale amiamo far parte.